Google+ Followers

martedì 30 giugno 2015

Marshmallows ... Fatti e mangiati !!

Eccoli qua, in tutta la loro bellezza, bontà e leggera difficoltà .. 
Li ho fatti, e sono venuti, concedetemelo, P E R F E T T I sotto tutti gli aspetti : consistenza, sapore, odore, bontà, tatto, ecc ecc .. Buoni, veramente B U O N I ! E soprattutto.. Senza glutine ! 
Dovete assolutamente provarci ! 
Io ho visto in giro sul web due ricette, una con albumi, una con glucosio, ho preferito quella con glucosio, non amo molto l' albume a crudo, se posso, lo evito...ma ho provato una variante, dietro richiesta di un nuovo amico, un bravo chef, Maurizio, trapiantato in Olanda, ma origini sicule sicule, che mi ha suggerito l ' uso del miele..e io ho fatto metà miele e metà del mio glucosio Home Made ( vedi post precedente ) ! Ecco qua la ricetta  e tutti i passaggi fotografici, proverò ad inserire i video... Vi aspetto, sui commenti ! 

A voi gli ingredienti :
( vi consiglio di raddoppiare le dosi ... )  

75 gr Zucchero semolato 
25 ml acqua , più acqua fredda a parte per ammollare gelatina 
15 gr Sciroppo di glucosio
15 gr Miele
5 gr Fogli di gelatina ( fogli 2,5 ) 
1/2 bustina Vanillina in polvere 

Per la finitura, ossia per la copertura del vassoio rivestito di alluminio : 

25 gr Zucchero a velo 
12 gr Fecola di patate 
1/2 bustina Vanillina in polvere 

Cottura 115 gradi 
Attrezzature : planetaria, vassoio rigido, foglio alluminio, spatola rigida, termometro, sac a poche e beccuccio 


Mettere in ammollo in acqua fredda la gelatina e tenere da parte. 
Versare in un tegamino l'acqua, lo zucchero, il miele, il glucosio, la vanillina e accendere la fiamma medio bassa
Con l'aiuto di un termometro portare a 115 gradi 
Togliere dal fuoco e versare qualche goccia di colorante e la colla di pesce precedentemente ammollata e ben strizzata, far sciogliere bene 
Versare il composto in planetaria e azionare a velocità minima per 5 minuti ; il composto, da trasparente, diventerà opaco ma lucido e prendera' colore 
Continuare a montare x almeno 20 minuti, aumentando la velocità , il composto si schiarirà notevolmente
Una volta montato per bene, in tutto circa una mezz' ora, controllate il composto : dovrà avere la consistenza e l'elasticità di un chewing gum morbido, filamentoso 
( non vi dico la bile per estrarlo tutto.... ) 

Con l aiuto di una spatola liscia e rigida, ( vi sconsiglio vivamente quelle in silicone morbido ),  estraete il composto filamentoso dalla planetaria e versatelo direttamente in una sac a poche , dentro la quale inserire un beccuccio a stella ( facoltativo ) 
Preparate un composto con lo zucchero a velo, la vanillina e la fecola, e rivestite con alluminio un vassoio rigido, che andrete a spolverizzare con metà' della polvere ottenuta ; 
ora siete pronti per creare delle strisce lungo il vassoio spolverizzato, molto lentamente...
Ecco le strisce di marshmallows, 
che andranno spolverizzate in superficie con la restante polvere usata x il vassoio

lasciate in posa per un paio di ore, anche tutta la mattina o il pomeriggio
le vostre strisce ben spolverizzate  
Ecco il momento più bello : controllare la consistenza, togliere la polvere in eccesso e tagliare le strisce con un coltello ben affilato e passato nella polvere di zucchero e fecola, e per questi passaggi ho realizzato due piccoli video che troverete in fondo al post.... 
i marshmallows sono pronti !! 
Ora si che viene il difficile... Riuscire a NON mangiarli tutti d'un fiato e magari racchiuderne un po' in un barattolo, per i momenti di dolcezza da dedicare a grandi e piccini !! 
Io opterò per questo tipo di regalo, questo Natale, farò felici tanti bambini ! 
Intanto, provateci per Halloween, già tanto vicino ! 
Io ho realizzato con il polistirolo questa "lapidosissima" base ... 

...che farà da supporto ai miei buonissimi ... 
 " Zombiemallows " ! 



Mostruosamente buoni.... Dolcetto o scherzetto ?!? 

Non resta che augurarvi buona visione e .. Provateci, vale la pena ! 
Ciao ! 

Primo video dimostrativo : 
la consistenza del prodotto, pronto da tagliare 


Secondo video dimostrativo : 
il taglio e il prodotto finito, pronto da mangiare ! 

























5 commenti:

  1. sicuramente li proveremo, mio figlio , che tu conosci, li adora, ma dire il ero, pure io amo questi dolcetti, anche se mi rendo conto che sono delle bombe di zucchero, mi piace la tua ricetta, in effetti l'uso degli albumi a crudo mi frena sempre, pensa che anche la meringa italiana la guardo sospettoso, è un mio limite, grazie per la ricetta, ti disturberò certamente se avrò dei dubbi ;)

    RispondiElimina
  2. E io sarò felice di essere disturbata... Sono qui per questo ! Scusa il ritardo, vacanze...che ci vuo' fa .... ;) baciuzzzzz

    RispondiElimina
  3. Con Maurizio è sempre una garanzia, ma tu sei mostruosamente brava. Faremo un contest sui bimbi e faremo i marsmellow. ... ti va?
    Genialata chista è! !!

    RispondiElimina
  4. Con Maurizio è sempre una garanzia, ma tu sei mostruosamente brava. Faremo un contest sui bimbi e faremo i marsmellow. ... ti va?
    Genialata chista è! !!

    RispondiElimina
  5. Ma che ricetta interessante! In classe di mia figlia scoppia la crisi ogni volta che c'è un compleanno... qualcuno pensa anche a lei comprando quelli glutenfree, ma ora che so che posso prepararli a casa.... chi mi ferma più! A presto,
    Elena

    RispondiElimina