Google+ Followers

lunedì 2 maggio 2016

Finta cassata

 

Proprio così, finta cassata, nel senso che non ha gli ingredienti della cassata classica o di quella al forno, cioè ricotta e cioccolato, bensì crema bianca alla vaniglia con scorza di cedro e al posto del pan di Spagna o della frolla...fette di una buonissima colomba pasquale da riciclare ! Da provare anche con panettone, pandoro, plumcake...ma anche con semplice pan di Spagna ..  

 

Per un diametro 22 faremo una crema così : 
500 ml latte p.s 
70 maizena 
120 zucchero canna o bianco, possibilmente polverizzato 
Mezza bacca di vaniglia 
50 gr di cedro candito 
Due/tre fette di scorza di cedro possibilmente non trattato ( a me hanno regalato dei cedri buonissimi , bio 100% ) 

Procedere mettendo gli ingredienti in un pentolino, sciogliere i grumi a freddo e poi lasciar cuocere fino a bollitura, mescolando continuamente con una frusta, ci vorranno circa 5/7 minuti e il tutto si addenserà, raggiungendo una consistenza gelatinosa, simile al budino ( non nego che uso questa crema proprio per fare dei buonissimi budini senza glutine per Michele, sostituendo parte della maizena col cacao amaro ). Fate freddare a fuoco spento, coprire con pellicola a contatto, poi al momento che servirà, togliete la
Vaniglia ( che laverete e farete asciugare conservandola per altri usi ), le bucce di cedro o scorza di limone, montate leggermente con fruste elettriche e unite 50 grammi di cedro candito alla crema, lasciar riposare . 
Intanto foderate, con pellicola trasparente, uno stampo classico da cassata, coi bordi a svasare verso l' alto rivestire fondo e bordo con fette di colomba e bagnate con rum e sciroppo di acqua e zucchero di canna . 
Versare la crema e riempire lo stampo quasi fino ai bordi, quindi chiudere con altre fette di colomba, bagnare e sigillare coi bordi di pellicola che avanzano dai lati, porre in frigo per almeno tre ore, l' ideale sarebbe farla un giorno prima di servirla .. 
Uscire dal frigo, aprire la pellicola, e con l' aiuto di un piatto, sformare il dolce, che andrà spolverizzato di zucchero a velo, prima di essere tagliato e gustato ! 


Questo è un dolce sbrigativo, mette D accordo tutti,volendo si possono sostituire i canditi con gocce di cioccolato , e risolve in poco tempo il problema del dolce all ' ultimo minuto per una visita improvvisa , perché la colomba o il panettone si possono sostituire con biscotti imbevuti o addirittura semplici merendine, perché no .. Anche senza glutine ! Ed avrete così una spettacolare buonissima finta cassata senza glutine ! Che aspettate ? Correte a curiosare n la vostra dispensa..e poi fatemi sapere ! 
Baciuzz e alla prossima ! 
Ciao ! 

sabato 19 marzo 2016

Cassata Siciliana senza glutine - Cuor Di Cucina


Ed eccomi a voi con una bella novita' ! Da qualche giorno faccio parte del team di Cuor Di Cucina , un sito raccoglitore di ricette fantastiche, all'interno del quale, io assieme a tanti altri appassionati di cucina, siamo autori delle nostre ricette e le pubblichiamo per condividerle con chi ha la stessa passione !

Ho il piacere di presentarvi la mia Cassata Siciliana senza glutine direttamente dal sito !
Allego il link e vi aspetto in tantissimi sui commenti ! Ditemi cosa ne pensate !
http://www.cuordicucina.it/cassata-siciliana-senza-glutine/

giovedì 3 marzo 2016

Biscotti da inzuppo - ( non chiamateli pietre ) ...

 
Li avevano chiamati pietre ... Ma come si sono permessi ?? Ahahah .. In effetti lo erano x davvero.. Duri, troppo biscottati... Ma erano da inzuppo e non lo avevo capito !! :D !! 

Prima che qualcuno mi banna, vi lascio la ricetta : 

220 mix farina eurospin per dolci ( non ricordo la marca ) 
80 gr farina di mandorle 
Un uovo taglia L 
50 ml olio di cocco ( ma potete usare altro olio , se usate burro, mettete 80 gr e verranno più friabili ) 
100 zucchero semolato ( non avevo quello di canna ) 
Scorza grattugiata di mezzo limone bio 
Zucchero a velo q.b. 

Formare un panetto con questi ingredienti e farlo riposare in frigo , poi suddividere l impasto in tante palline e rotolarle nello zucchero a velo, adagiarli in teglia foderata di carta forno schiacciandoli leggermente , poi in cottura si allargheranno e si spaccheranno .. Forno 180° x 15' 
Baci a tutti ! 

P.s. Col caffè ... Morbidissimiiiiiiiii ! 
Immaginateli col latte o col te' ... 
 
Con queste dosi ho realizzato 45 biscotti , a breve la conta dei cho